Antitrust Ue, la decisione su Microsoft e Yahoo! entro il 19 febbraio

Autorità e normativeNormativa

La Commissione Europea ha messo in agenda il 19 febbraio come data provvisoria per decidere il via libera o meno all’accordo decennale tra Microsoft e Yahoo!

L’accordo decennale tra Microsoft e Yahoo! verrà esaminato entro il 19 febbraio, termine della deadline provvisoria dell’Antitrust Ue.

La Commissione Europea ha messo in agenda il 19 febbraio come data provvisoria per decidere il via libera o meno all’accordo decennale tra Microsoft e Yahoo!.

Lo storico accordo decennale prevedce che Microsoft Bing salga su Yahoo!, che in cambio otterrà l’88 percento dei ricavi del search realizzati dal suo sito nei primi cinque anni, mentre Microsoft garantirà un certo livello di search revenue per 18 mesi in ogni paese. Dall’approvazione, si stima che l’accordo entrerà a pieno regime e a frutto in un biennio, mentre l’approvazione da parte dei board e dell’ Antitrust si concluderà entro il 19 febbraio.

L’Antitrust sta ancora analizzando i termini dell’intesa decennale fra Microsoft e Yahoo! nel mercato dei motori di ricerca. Microsoft è ottimista e ha sempre detto che il completamento dell’accordo sarebbe avvenuto a inizio 2010.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore