Antitrust Ue, Microsoft ricorre alla giustizia Usa

Aziende

Quattro corti federali potrebbero obbligare Ibm, Oracle e Sun a rendere noti documenti scambiati con l’Europa

Dopo aver accusato la Commissione europea di collusione, Microsoft chiede aiuto alla giustizia Usa contro l’Unione europea. Microsoft ha richiesto i documenti intercorsi fra la Ue e le aziende americane Ibm, Oracle e Sun Microsystems, nel noto caso Antitrust. La denuncia dovrebbe servire a ottenere la documentazione scambiata con l’advisor tecnico di Bruxelles.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore