Antivirus, è ancora crescita

AziendeMercati e Finanza

Il 2005 regala ancora una crescita consistente al mercato dei software
antivirus. E’ quanto emerge dal rapporto stilato da Gartner.

Un mercato diviso sostanzialmente in parti uguali tra segmento consumer, che rappresenta il 48.5%, e la fascia enterprise, al 51.5%. Questo è il panorama offerto dal rapporto stilato da Gartner per il mercato dei software antivirus, relativo allo scorso anno. Secondo l’analisi, la crescita del comparto, globalmente, è stata nell’ordine del 13.6% rispetto al 2004 in termini di valore, con Symantec ancora saldamente in testa con oltre il 53% di share, seppure in leggera diminuzione rispetto al 2004 quanto deteneva poco più del 54%. A distanza, seguono McAfee con il 18.8% e Trend Micro con il 13.8%. Ancor più lontane appaiono Panda Software e Computer Associates, rispettivamente con il 3.2% e il 2.2%. Tutte le aziende registrano lievi variazioni rispetto al 2004. L’analisi delle aree geografiche, per fatturato, vede il Canada in testa con il 25.8%, seguita da Medio Oriente e Africa, con percentuali superiori al 17%, America Latina ed Europa intorno al 15%, Giappone e Stati Uniti, rispettivamente con il 14.7 e l’11.1%. Gartner ritiene che la crescita del settore sarà ancora a doppia cifra nel breve periodo, con una possibile flessione dei prodotti stand alone antivirus e anti-spyware, mentre continueranno a crescere le suite.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore