Aol acquisisce Buy.at

Aziende

Continua lo shopping nel mercato pubblicitario da parte della divisione di Time Warner

Mentre si consuma la madre di tutte le Opa (Microsoft su Yahoo), un’ex preda e ex regina delle scalate (l’acquisizione da parte di Time Warner fu una delle più imponenti del primo capitolo della Net economy), Ao l, zitta zitta, si dà allo shopping nell’advertising online. Se si formerà il colosso Microsoft-Yahoo, non dovrà insomma vedersela solo contro Google, ma anche con Aol.Ieri Aol ha comprato Goowy, che andrà ad aggiungersi a Advertising.com, Tacoda, Third Screen Media, Lightningcast e AdTech. Inoltre Goowy possiede anche una suite Software-as-a-Service (SaaS) nota come Goowy Webtop, che potrebbe sfidare Microsoft Office Live e Google Apps.

Oggi Aol acquisisce Buy.at, un network di marketing online. Si tratta della quinta acquisizione in dodici mesi, ma i termini finanziari dell’operazione non sono stati resi noti.

Buy.at è un network in cui gli inserzionisti pagano il publisher Web solo quando un visitatore fa un’azione in risposta a un advertising, come per esempio fare un acquisto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore