Aol compra Bebo

Aziende

L’acquisizione del sito di social networking vale 850 milioni di dollari e riporta in pista la divisione Internet di Time Warner

Aol compra Bebo. L’acquisizione del sito di social networking vale 850 milioni di dollari. L’operazione inoltre riporta in pista la divisione Internet di Time Warner, che sarebbe a sua volta nel mirino di Yahoo . Yahoo vorrebbe acquisire Aol per accrescere di valore essendo a sua volta sotto Opa miliardaria da parte di Microsoft. Ma secondo il Ceo di Time Warner, Jeffrey Bewkes, è cedibile Aol (portale Internet) e non Aol (Web advertising e marketing).

Bebo è già interoperabile con il client di messaggistica instantanea Aim di Aol. Solo lo scorso febbraio gli analisti si domandavano se Google volesse acquisire Bebo , in funzione anti Facebook, di cui Microsoft ha comprato una fetta recentemente. Bebo ha una piattaforma di social network utilizzata da oltre 21 milioni di utenti, soprattutto di lingua inglese, e ha aderito a OpenSocial di Google , l’iniziativa per le Api libere (open source).

Anche quasi un anno fa si diceva che Yahoo avesse offerto un miliardo di dollari per acquisire Bebo , per contrastare l’ascesa di MySpace. Da allora, la caduta di Wall Street ha eroso il valore delle aziende New economy.

Negli ultimi tempi Aol ha fatto molto shopping nell’advertising online, ma non solo, aggiudicandosi Tacoda, Buy.at, Quigo, AdTech e Goowy.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore