Apc, dai data center ai dispositivi mobili

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Non solo soluzioni per il data center. Apc propone anche Mobile Power Pack il
quale fornisce diverse ore di energia supplementare alle batterie dei
dispositivi mobili, dai lettori Mp3 agli smartphone come Treo e Blackberry

Per Apc l’offerta basata sull’architettura Infrastruxure per i grandi data center rappresenta qualcosa di consolidato: alimentazione, condizionamento, gestione e servizi si integrano e tengono sotto controllo una serie di parametri ambientali che vanno tenuti sotto osservazione per la salute di server e apparati dei grandi centri di calcolo.

L’ultima novità in questo settore, proposta anche allo Smau, è la possibilità di alimentare i sistemi attraverso la produzione di energia con celle combustibili in caso di particolari restrizioni sulle emissioni o limitazioni derivanti dal regolamento edilizio.

Ma il focus delle attività italiane di Apc sta tornando anche sulle applicazioni più piccole d ove gioca un ruolo particolare la gestione dell’alimentazione elettrica e con essa le famiglie di Ups della serie Sc. Gli Smart Ups Vt, dal design a tower, restano invece la scelta per la protezione di sale computer e data center enterprise.

Il gruppo Consumer Network Solutions di Apc propone invece il suo Mobile Power Pack che fornisce diverse ore di energia supplementare alle batterie dei gadget che le persone si portano con loro, dai lettori Mp3 agli smartphone come Treo e Blackberry Con l’uso di batterie ai polimeri di litio si fornisono anche 10 ore ulteriori di lavoro con uno smartphone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore