Apollo – Phopto2vcd

Sistemi OperativiWorkspace

Le tue foto in TV!

Apollo Photo2VCD è un software semplice da usare per trasformare gli scatti più belli in un filmato da godersi in poltrona davanti alla TV. Una volta installato sul computer, mette a nostra disposizione una pratica interfaccia attraverso la quale potremo individuare immagini sul disco rigido (o acquisirne di nuove direttamente dalla fotocamera digitale o da qualsiasi periferica compatibile con lo standard TWAIN) e organizzarle in un cosiddetto ‘Slide Show’, ossia una presentazione animata delle fotografie intervallate da effetti di dissolvenza, con l’accompagnamento di una o più tracce musicali. Per realizzare una presentazione dinamica e accattivante delle migliori fotografie, non dovremo far altro che caricarle nell’interfaccia e disporle nell’ordine che più ci aggrada. Già così Photo2VCD è in grado di realizzare un file MPEG da salvare sul disco rigido o, più opportunamente, da masterizzare su un CD in formato VideoCD o SuperVideoCD o su un DVD. Gli utenti più esigenti, comunque, potranno intervenire manualmente su una buona gamma di parametri: innanzitutto è possibile definire il tempo di visualizzazione, inizialmente impostato a due secondi per immagine. Basta inserire un valore a piacere e premere il comodo tasto ‘Apply to all’ (applica a tutte) per variare il tempo di visualizzazione di tutte le immagini. Ovviamente è anche possibile stabilire una durata precisa per ogni singola fotografia, semplicemente selezionandola e impostando il valore desiderato nell’apposita casella. Anche gli effetti di transizione sono definibili dall’utente, potremo scegliere tra quattordici diverse animazioni e stabilirne la velocità di esecuzione. Anche in questo caso sarà possibile applicare una singola transizione a tutte le immagini oppure selezionare quella più adatta a ogni fotografia, da scegliere magari grazie alla pratica funzione di anteprima posta in basso a destra nella finestra principale del programma. È inoltre possibile accompagnare ogni scatto con una didascalia, da formattarsi a piacimento (si può intervenire sia sul tipo del carattere che sulle sue dimensioni e colore) e posizionabile in una delle sei modalità previste da Photo2VCD. Infine, una volta stabilita la sequenza delle immagini e le transizioni, potremo completare il filmato con un commento musicale: il programma è in grado di importare file sonori di ogni genere (compresi gli MP3) e di convertirli per renderli compatibili alla creazione di un file in standard MPEG2. A lavoro terminato, potremo salvare il progetto ‘grezzo’, visualizzare un’anteprima del progetto finito e, infine, esportare il file MPEG contenente immagini e musica: su un CD o un DVD da inserire nel sistema Home Theater in salotto per poter rivedere, in modo decisamente rilassato, gli scatti migliori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore