Apple abbassa il volume all’iPod

AccessoriWorkspace

La Mela risponde alle accuse di danni all’udito arrecati agli utenti dall’uso scorretto del lettore di musica digitale

L’utilizzo scorretto di player mp3 può arrecare danni all’udito. Anche la generazione del Walkman degli anni ’80 sentiva ripetersi spesso questa previsione da Cassandre anti nuove tecnologie. Ma Apple, citata in un caso legale, ha voluto dare subito risposta alle critiche e ha abbassato il volume all’iPod. Apple ha rilasciato un update al nuovo software ( www.apple.com/it/ipod/download/ ) che permette ai genitori “di impostare il limite massimo di volume sull’iPod dei propri figli e bloccarlo con un codice di accesso”. Inoltre la documentazione per l’ascolto sicuro, senza inutili rischi per l’udito, è qui disponibile: www.apple.com/sound .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore