AcquisizioniAziende

Apple acquisisce Faceshift

Apple acquisisce Faceshift
0 2 Nessun commento

Apple si è aggiudicata Faceshift, azienda specializzata in motion capture digitale per teatro, cinema e videogiochi

Apple compra Faceshift, startup specializzata in motion capture digitale per teatro, cinema e videogiochi, una tecnologia utilizzata anche in Star Wars. Lo riporta TechCrunch.

Faceshift è infatti una startup svizzera specializzata in animazione facciale sfruttando il motion capture in tempo reale. Il software di Faceshift analizza le espressioni umane del viso in real-time e le traspone in CGI avatar — dai robot agli orchi, fino agli animali. La tecnologia di Faceshift cattura le espressioni facciali di un attore, traghettandole in digitale per applicarle su un volto di un personaggio in 3D. In questo modo, si ottengono animazioni realistiche, da utilizzare nel cinema e nel teatro, ma soprattutto nel mondo dei videogame.

Apple acquisisce Faceshift
Apple acquisisce Faceshift

Già in passato Apple ha acquisito la startup svedese Polar Rose nel 2010, specializzata in riconoscimento facciale, e l’sraeliana PrimeSense nel 2013, dedicata ai sensori 3D. Messe insieme, queste tecnologie potrebberoo essere usate per vari scopi, spaziando dalla facial authentication (come Windows Hello su Wiundows 10) agli avatar animati per chattare in FaceTime.

ITespresso è il sito di tecnologia dedicato a tutti coloro che sono appassionati dei trend del mercato IT, non solo di nuovi prodotti (smartphone, tablet, app innovative…) ma anche dei fenomeni che stanno cambiando il modo di lavorare: virtualizzazione, collaboration, cloud, byod. Attento alle innovazioni apportate dal mondo social, ITespresso guarda con interesse le dinamiche dei social network, da Facebook a Google, dando consigli e strumento concreti anche alle piccole e media imprese per utilizzare l’IT a vantaggio del business.

Seguici