Apple acquisisce Mapsense, nell’era delle auto connesse

AcquisizioniAziende
Apple acquisisce Mapsense, nell'era delle auto connesse
5 0 Non ci sono commenti

Apple ha comprato la startup con base a San Francisco Mapsense, che sviluppa strumenti per creare ed analizzare dati visuali dai dati sulla localizzazione

Apple acquisisce Mapsense, per sfidare Google sul terreno delle mappe nell’era delle auto connesse, settore di crescente importanza visto che le mappe rappresentano gli “occhi” delle Self-driving cars (o driverless cars).

Apple acquisisce Mapsense, nell'era delle auto connesse
Apple acquisisce Mapsense, nell’era delle auto connesse

Secondo Re/code, Apple ha comprato la startup con base a San Francisco Mapsense, che sviluppa strumenti per creare ed analizzare dati visuali dai dati sulla localizzazione.

Stando alle fonti, Apple avrebbe pagato fra 25 e 30 milioni di dollari per Mapsense. La tecnologia cloud di Mapsense, in cui i dati possono essere sovrapposti sulle mappe, permette di creare una modalità più visuale per dare senso a una grande quantità di informazioni basate su localizzazioni geografiche.

Mapsense ha lanciato una piattaforma sviluppatori per consentire a questa tecnologia di essere integrata nelle apps. Potrà diffondersi nel mercato advertising e nel settore finanziario.

L’acquisizione di Mapsense va ad affiancarsi a quella di Coherent Navigation, azienda di Gps.

Apple Maps, che nel 2012, al momento del lancio, ricevettero una pioggia di critiche per le scarse prestazioni e i madornali errori, è già da tempo corsa ai ripari: nel 2013 l’azienda di Cupertino ha comprato Locationary e HopStop, e Spotsetter (che aggiunge informazioni social alle mappe, raccomandando attività, luoghi dove mangiare e siti di interesse) nel 2014, per migliorare l’applicazione delle mappe, già frutto dell’acquisizione di PlaceBase nel 2009, quindi si è aggiudicata Coherent Navigation e ora Mapsense.

Conoscete la tecnologia in movimento? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore