Apple acquista il produttore di chip Intrinsity

AcquisizioniAziendeMarketing

Dopo P.A. Semi, Apple compra Intrinsity, il chip maker dietro al processore di iPad: A4. Tramonta l’ipotesi dell’acquisizione di Arm

Ancora shopping nel mercato processori per Apple. Apple acquista il produttore di chip Intrinsity. Apple ha da tempo acquisito P.A. Semi, mentre Google ha risposto alla sfida, proprio nei giorni scorsi, mettendo nel carrello della spesa Agnilinux.

Intrinsity sarebbe dietro il processore A4, il chip di Apple iPad (purtroppo invece non sappiamo ancora quale chip userà il prossimo iPhone 4G).

Apple però non ha ancora messo a frutto l’acquisizione di P.A. Semi. Su A4, Apple si sarebbe messa soltanto a limare le funzionalità indesiderate.

Tramonta invece l’ipotesi dell’acquisizione di Arm: Arm nbon ne vuole sapere. “Il senso comune ci dice che il nostro modello standard di business rappresenta una modo eccellente per le aziende tecnologiche di avere accesso alle nostre tecnologie – ha spiegato Arm – Nessuno comprerà ARM“. Per Nokia e concorrenti, un pensiero in meno.

Apple a4, il chip di iPad
Apple a4, il chip di iPad
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore