Apple aggiorna XServe con i chip Xeon Nehalem

CloudServer

I nuovi processori Intel Xeon sbarcano sui server di Apple

Intel ha appena rilasciato i nuovi chip Xeon su architettura Nehalem , e anche Apple allinea l’offerta. Apple rinnova XServe con i chip Xeon Nehalem fino a 2.93GHz: i nuovi processori Intel Xeon sui server di Apple ne avrebbero raddoppiato la velocità. I nuovi 17 chip di Intel basati sulla architettura Nehalem, portano funzionalità evolute, a livelli di prestazioni ed efficienza energetica.

Gli utenti hanno l’opzioni, con un socvrapprezzo, di aggiungere hard drive fino a 3TB, o più veloci ed efficientI solid state drives (SSD).

Xserve, con un prezzo di 2.899 euro, corrono al doppio della velocità dei precedenti sistemi, con un miglioramento dell’89 percento delle performance-per-watt.

Anche Dell, Cisco e Hp già offrono server con i nuovi chip Xeon Nehalem.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore