Apple è in trattative con Renesas

AziendeMarketing
Apple iPhone a rischio backdoor
0 0 Non ci sono commenti

Mentre si moltiplicano le indiscrezioni su iPhone 6, pronto per entrare in produzione a maggio, si scopre che Apple è in trattative con Renesas. Con i chip grafici, potrebbe migliorare gli schermi per smartphone e tablet

Apple è in trattative con Renesas, concorrente di Samsung. Con i chip grafici di Renesas, potrebbe migliorare la qualità d’immagine e l’efficienza energetica degli schermi per smartphone e tablet. Nel mirino di Apple c’è la divisione Renesas SP Drivers, una divisione specializzata in driver e controller per pannelli Lcd di grandi e piccole dimensioni, nata come joint venture fra Renesas, Sharp e la taiwanese Powerchip. Apple investirebbe 500 milioni di dollari per avere il 55% della società, che già fa parte della supply chain di iPhone.

Apple sembra voler accelerare l’autonomia da Samsung, contro la quale è impegnata in un contenzioso sui brevetti, in cui Apple chiede altri due miliardi di dollari di risarcimento danni a Samsung, in base alla violazione di 5 nuovi brevetti contestati all’azienda sud-coreana. Samsung a sua volta ha chiamato in causa Andy Rubin, ex capo di Android (ora della robotica) di Google, per smontare le contestazioni di Apple.

Macquarie Group ricorda che Apple ha storicamente un grande interesse per i produttori di chip. Infatti l’acquisizione del 55% di Renesas suguirebbe quella del 2008 di P.A. Semi e quella successiva di Intrinsity, il chip maker dietro al processore di iPad A4. Altro produttore di chip per Apple è Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (Tsmc).

Il chip maker Renesas nel mirino di Apple
Il chip maker Renesas nel mirino di Apple

Intanto iPhone 6 andrà in produzione a maggio e si moltiplicano le indiscrezioni: si parla di un modello con scocca arrotondata e profilo curvilineo, per ospitare un display più ampio, senza compromettere l’ergonomia. Apple si è sempre vantata che iPhone può essere impugnato e gestito con una mano sola. Le immagini apparse su Weibo, il Twitter cinese, mostrano un iPhone ipersottile, con la fotocamera che spunta dal corpo dello smartphone e un avvallamento, forse in corrispondenza di un sensore per la pressione sanguigna. Sappiamo che iOS 8 si focalizzerà sulla salute (e-helth). L’iPhone 6 potrebbe uscire a settembre in versione da 4,7 e 5,5 pollici.

Nel frattempo Apple punta diritto su Renesas, mentre il titolo dell’azienda di processore sale del 6% a Tokyo sulle ali della speculazione.

Conoscete i nuovi iPhone 5S e 5C? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore