Apple apre Wwdc 2015 con OS X El Capitan

AziendeMercati e Finanza
Apple svela Os X Sequoia e iOS 9 a Wwdc 2015
1 0 Non ci sono commenti

A Wwdc 2015, Apple aggiorna Watch OS 2 con apps native e OSX 10.11 El Capitan, il successore di Yosemite

Al Moscone Center West a San Francisco, il Ceo di Apple Tim Cook apre Wwdc 2015, la conferenza sviluppatori, con più di 6.000 devolper di apps, 1.000 ingegneri Apple ed oltre 100 sessioni tecniche, quest’anno dedicata al software (da iOS9 anche per i vecchi iPad e iPhone, una nuova versione di Watch OS e OSX 10.11 El Capitan ad Apple Music, il servizio in streaming frutto dell’acquisizione da 3 miliardi di dollari di Beats).

La nuova versione di Watch OS guadagna le apps native, a partire da HomeKit.

L’attuale versione di Yosemite conta il 55% di utenti Mac, la più rapida adozione di Os per desktop. El Capitan semplifica il mission control ed è più veloce, inoltre punta su esperienza (Spotlight, apps integrate e window management) e performance (accelerazione di 1.4 volte nel lancio di app, miglioramento di 2 volte nello snappiness delle switching apps, scaricare l’email è due volte più veloce, 4 volte più rapida la preview; l’efficienza del rendering è 4 volte ottimizzata). Il browser Safari ha prevenzione Rickroll: si può effettuare il pin dei siti trascinando i tabs a sinistra (i tabs  dagli URL bar avviene come in Chrome). Spotlight permette di comporre le ricerche con le proprie parole: la ricerca avviene in linguaggio naturale.

Apple svela Os X Sequoia e iOS 9 a Wwdc 2015
Apple svela Os X Sequoia e iOS 9 a Wwdc 2015

Questa edizione di Wwdc sarà centrata sul software, dopo che Apple ha introdotto iPhone 6 e 6 Plus a settembre, i nuovi iPad ad ottobre e i nuovi Mac a fine anno scorso e ad inizio anno nuovo.

El Capitan è disponibile oggi per gli sviluppatori. Apple rilascerà beta pubblica a luglio e upgrade gratuito in autunno.

WatchOS 2 per Apple Watch
WatchOS 2 per Apple Watch

WatchOS 2 ha il Time Travel: girando la corona digitale, si controllano appuntamenti, viaggi eccetera. La modalità Nightstand mostra l’ora e sveglie facili da configurare. Adesso Reply to email arriva su Watch OS 2 per rispondere ai messaggi di posta elettronica dallo smartwatch.

Su Apple Watch sbarcano anche le direzioni di Transit (le indicazioni sui mezzi di trasporto pubblico). Inoltre lo smartwatch ha accesso al  microfono e papre all’audio fuori dallo speaker.

Co Apple Watch è possibile fotografare, zoomare e ritagliare immagini. Si può rispondere a un’email con la voce, dettando il testo a Siri.

Fra le apps di terze parti, spicca Vine su Apple Watch. È inoltre disponibile Developer beta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore