Apple aprirà due datacenter in Europa

CloudData Center
Apple costruirà due data center ecosostenibili in Europa: in Irlanda e Daniarca
2 0 Non ci sono commenti

Apple spenderà 1.7 miliardi di euro per costruire due data center in Europa, ecosostenibili, grazie all’uso di energie rinnovabili. Con questa mossa, creerà centinaia di posti di lavoro

Apple ha deciso di spendere 1.7 miliardi di euro per costruire due data center in Europa, interamente ecosostenibili, grazie all’uso di energie rinnovabili e pulite. Con questa mossa, l’azienda di Cupertino creerà centinaia di posti di lavoro. Si tratta dell’investimento più significativo nel Vecchio Continente da parte di Apple, secondo il Ceo Tim Cook.

Apple costruirà due data center ecosostenibili in Europa: in Irlanda e Daniarca
Apple costruirà due data center ecosostenibili in Europa: in Irlanda e Daniarca

I nuovi impianti di Apple saranno ubicati nella contea di Galway (Athenry), in Irlanda, e nella regione dello Jutland centrale (Viborg), in Danimarca. Essi saranno perativi dal 2017. Il governo irlandesi ha confermato che 850 milioni di euro saranno spesi in Irlanda: nel Paese, che cerca di abbattere la disoccupazione, portamdola quest’anno sotto il 10%, 300 posti di lavoro saranno creati nel Galway durante le molteoplici fasi del progetto.

I nuovi data center europei serviranno per i servizi erogati in Europa di iTunes Store, App Store, iMessage, Maps e l’assistente vocale Siri.

Apple conta 18.300 dipenti in 19 Paesi europei e ha creato oltre 2 mila posti di lavoro nell’ultimo anno. Ma soprattutto l’indotto di Apple vale 672 mila posti di lavoro in Europa, di cui 530 mila associati allo sviluppo di apps per iPhone e iPad. Dal 2008, anno del debutto di App Store, gli sviluppatori europei hanno guadagnato 6,6 miliardi di euro, fra vendita di app e meccanismi in-app.

Cisco prevede che entro il 2018 il cloud rappresenterà il 76% del traffico totale tra i data center e verso gli utenti. Inoltre si stima che nel 2025 circa il 65% dell’elaborazione dei data center sarà effettuata nel cloud, mentre, secondo Global Cloud Index Cisco, i carichi di lavoro del cloud computing costituiscono circa il 46% degli attuali carichi di lavoro totali del data center e arriveranno al 63 percento già entro il 2017.

Le aziende IT stanno spingendo l’utilizzo di energie rinnovabili. Ma possono salvare il pianeta? Prova il nostro quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore