Antenna iPhone 4, Apple chiede scusa e aggiornerà il software

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Apple scrive una lettera per spiegare che i problemi di ricezione iPhone 4 sono dovuti a un calcolo errato delle tacche del segnale e tutto sarà risolto con un update

Le Class Action hanno riportato Apple con i piedi per terra: il problema della ricezione dell’iPhone 4 va risolto senza inutili giri di parole e senza scuse (non è questione di impugnatura o di non “essere mancini”. Apple, di solito maestra del marketing, è inciampata proprio nella comunicazione).

Apple ha pubblicato una lettera di scuse in cui spiega il problema non è hardware, come ipotizzato da alcuni siti informativi, bensì solo software. Quindi un aggiornamento del firmware risolverà il calcolo errato delle tacche, adottando la formula corretta impiegata da At&t. Alcuni esperti avevano temuto che la caduta della ricezione fosse legata alla nuova architettura dell’antenna nell’ultimo modello di iPhone.

In pratica l’iPhone 4 mostra 5 tacche anche dove ce ne dovrebbe essere solo una. Apple ha spiegato che l’aggiornamento software servirà per fornire l’esatto calcolo di tacche del segnale, segnalando dove effettivamente la ricezione è massima e dove invece è minima. Laddove la ricezione è al minimo, Apple sconsiglia di tenere lo smartphone in mano con la mano sinistra: ma, secondo Apple, questo è un difetto comune a tutti i telefoni (compreso il Droid, Nokia e Blackberry).

Apple spera di calmare le acque con la lettera di scuse e questa spiegazione tecnica dettagliata. <in un primo momento Apple aveva consigliato di comprare un Bumper da 29 dollari.

ZdNet aveva adombrato lo “spettro di Vista (prefigurando un Vista moment per Apple)” a proposito di iPhone 4. Il “flop di Vista” si materializzò di fronte al problema dei driver incompatibili con il sistema operativo successore di Xp: <microsoft risolse tutto con Vista Sp1, ma soprattutto con il debutto di Windows 7.

Bumper per Apple iPhone4
Bumper per Apple iPhone4
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore