Apple conquista tre indie label

AccessoriWorkspace

La comunità degli appassionati del download musicale autorizzato avrà a
disposizione un repertorio fornitissimo e aggiornato.

Più musica indipendente su iTunes. Questo chiedono da tempo, a gran voce, gli utenti del più popolare music store a pagamento presente in Rete. E questo è quanto sta cercando di realizzare Apple con un accordo di licenza siglato con tre delle principali etichette indipendenti europee. Le tre case firmatarie del patto sono Beggars Group, Sanctuary Records Group e V2, grazie alle quali la musica di artisti come The White Stripes, Prodigy, Morrisey e Stereophonics potranno finalmente entrare a far parte della famiglia di iTunes, per la gioia degli utenti di Regno Unito, Francia e Germania. Steve Jobs, ceo di Apple, ha dato il benvenuto alle tre case discografiche, augurandosi di poter concludere presto nuovi accordi simili con altre “indie label”. In questo modo la vasta comunità degli appassionati del download musicale autorizzato avrà a disposizione un repertorio fornitissimo e aggiornato, e potrà accedere anche ai cataloghi degli artisti più trendy e alla moda, i quali tendono sempre più spesso ad appoggiarsi proprio alle etichette in questione. Studiocelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore