Apple contro Samsung e Htc: la guerra dei brevetti è rovente

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityNormativa
Brevetti, Samsung contro Apple

Apple contro Htc e contro Samsung. Le denunce per violazione dei brevetti crescono a vista d’occhio. Apple ha anche un contenzioso aperto con il W3C. Facciamo il punto

Forse la primavera – estate 2011 sarà ricordata come la stagione della “guerra dei brevetti” nel mercato smartphone. Iniziata in sordina nel 2010, oggi è rovente. Apple attacca HTC con una seconda denuncia di violazione brevetti, per bloccare le importazioni degli smartphone del vendor Android di Taiwan. Analogamente Apple ha chiesto altrettanto contro Samsung. Secondo San Francisco Chronicle e FOSS Patents, un giudice dovrà dare una risposta il prossimo 5 agosto.

Apple contro Htc
Apple contro Htc

Reuters invece ha messo sotto la lente la guerra dei brevetto fra Apple e Samsung, una guerra “fratricida” fra il produttore di iPhone e il suo fornitore. Questa è infatti ormai diventata una battaglia fra i supplier. Al capezzale della fine della partnership, ormai agli sgoccioli, sono: Toshiba, Micron, Hynix Semiconductor, Intel e TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Corp), tutti pronti a raccogliere il testimone di Samsung, che preferisce essere un vendor Android in contrapposizione a Apple, piuttosto che il suo fornitore di prodotti. Samsung sta per ereditare da Nokia lo scettrro del mercato smartphone, cosa che Apple non perdona al suo supplier, accusato di aver “copiato” il design e aver violato brevetti (ma Samsung ha controdenunciato Apple).

Per i displays, Apple ha aggiunto la Taiwanese Chimei Innolux come terzo fornitore. TSMC è in pole position per i chip vista la sua familiarità con l’architettura Arm.Ma Intel, partner di Apple sui MacBook, vorrebbe espandere la gamma dei chip Atom anche su tablet e smartphone.

L’anno scorso Samsung ha ricavato 5.7 miliardi di dollari da Apple. Apple e Samsung, sono troppo legate per essere amiche, ma anche per essere nemiche.

Anche il World Wide Web Consortium (W3C) ha una controversia con Apple riguardo ai brevetti sui widget. Infatti il W3C ha fatto un’application for ‘prior art’ in relazione  ai brevetti 11/432,295 e 7,743,336. Il W3C ha una rigida policy di licenza royalty-free, ma Apple, pur essendo membro del W3C, si rifiuta di seguire la prassi. A illustrare per filo e per segno questa diatribaè il blog Foss Patents.

Samsung - Apple, la partnership si trasforma in "guerra dei brevetti"
Samsung - Apple, la partnership si trasforma in
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore