Apple cresce del 30%, grazie agli iPod

Workspace

Utili in forte rialzo per Apple nel terzo trimestre fiscale, generati soprattutto dalle consistenti vendite del piccolo dispositivo musicale.

Utili a 61 milioni di dollari, pari a 16 centesimi per azione e fatturato superiore ai due miliardi. Questi i risultati raggiunti da Apple nel terzo trimestre fiscale, terminato lo scorso 26 giugno. Non potevano che essere positive le reazioni di Steve Jobs, ceo di Apple, il quale ha dichiarato che per l’ultimo trimestre dell’esercizio in corso, si attende un fatturato ancora superiore ai 2 miliardi di dollari, e un utile pari a 16 o 17 centesimi. Protagonista assoluto delle performance di Apple, è iPod che nel periodo considerato ha registrato un incremento del 183% rispetto al corrispondente trimestre 2003, con 860mila pezzi venduti. Di poco superiore il numero di computer venduti nel periodo, pari a 876mila unità, con un incremento del 14%. “?E’ stato un trimestre eccellente, il nostro miglior terzo trimestre in otto anni- si è lasciato andare Steve Jobs, Ceo di Apple – Il nostro fatturato derivante dai Mac è cresciuto di un sano 19 percento, e il fatturato derivante dalla musica ha registrato un’incredibile crescita del 162 percento. Abbiamo un portafoglio prodotti molto solido, con alcune eccellenti nuove entrate, in arrivo più tardi nel corso dell’anno”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore