Apple dice no a Zfs di Sun

Aziende

L’addio al file system sviluppato da Sun è per sempre

Sfumano per sempre le ipotesi su un ipotetico matrimonio fra Apple e Sun Zfs. Apple dà l’addio al file system sviluppato da Sun.

Non è uno slittamento, ma un ripensamento. Ma il file system Zfs di Sun avrebbe dato del filo da torcere a NTFS di Microsoft, una tecnologia vecchia di 20 anni. Z file system a 128 bit include infatti la protezione dell’integrità dei dati, la capacità di astrarre spazio storage con un layer virtuale, miglioramento del backup eccetera. Zfs di Sun è il primo desktop file system con integrità dati end-to-end, elimina il pericolo di Disk Warrior e la corruzione dati, semplifica il Backup e molto altro ancora. Attualmente in Mac OS X c’è HFS+.

Ma apple ha chiuso il discorso su Zfs una volta per tutte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore