Apple e Deloitte, partner per il mondo enterprise

Aziende
Apple e Deloitte, partner per il mondo enterprise
1 33 Non ci sono commenti

Si chiama Enterprise Next il servizio frutto dell’alleanza fra Apple e Deloitte nell’arena aziendale

Apple compie un nuovo passo nel mondo corporate, dopo l’accordo con Ibm, Cisco e SAP. Apple e Deloitte siglano una partnership per il mondo corporate: si chiama Enterprise Next il servizio frutto dell’alleanza nell’arena aziendale. L’accordo con Deloitte & Touche serve ad irrobustire le vendite di dispositivi mobili in ambito business, mentre si raffredda il segmento consumer. In base alla partnership, il nuovo servizio Enterprise Next vedrà impegnati 5.000 advisor di Deloitte a offrire consigli utili ai clienti su come fare miglior uso dei prodotti e dei servizi targati Apple. La forza di lavoro di Deloitte conta più di 100.000 impiegati usando 75 custom apps su iPhone e iPad.

Apple e Deloitte, partner per il mondo enterprise
Apple e Deloitte, partner per il mondo enterprise

Ciò di cui abbiamo bisogno ora è focalizzarci sulla trasformazione enterprise ed aiutare il business ad identificare quali aree hanno i più alti ritorni sugli investimenti o più elevati impati in materia di soddisfazione clienti“, ha sottolineato il Ceo di Apple Tim Cook. “Deloitte è ben posizionata su questi obiettivi“.

L’accordo con Ibm è dedicato alle apps enterprise e con il cognitive computing Ibm Watson Health Cloud è in tema di sanità.
L’accordo con il colosso del networking e IoT, Cisco Systems, intende migliorare le performance di Apple iPad e iPhone sulle reti corporate di Cisco.
Apple e SAP hanno unito le forze per lanciare software di fascia aziendale per iPhone e iPad.

Nel 2015 il business enterprise di Apple ha raggiunto i 25 miliardi di dollari di fatturato annuale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore