Apple fa pace con il Pulitzer. Dieci domande irriverenti prima di comprare l’iPad

ManagementMarketingNetwork

Steve Jobs si è scusato e ha definito un errore l’esclusione della Web app di un premio Pulitzer dall’App Store. Intanto c’è chi ha redatto le dieci domande per capire se Apple iPad fa per voi o no

Steve Jobs ha detto che si è trattato di un errore l’esclusione della Web app di un premio Pulitzer dall’App Store. Fatto sta che adesso Apple ha riammesso l’applicazione per iPhone, NewsToons, di Mark Fiore, il cartoonist americano appena premiato con il Pulitzer.

Betanews ha invece deciso di stilare una Top ten di domande (irriverenti e spiritose) da porre a chi vuole acquistare Apple iPad, il Tablet dei “desideri” in arrivo in Italia a fine maggio. La prima è irriverente e riguarda l’assenza di multitaskingg (“Can you rub your tummy, wave your hand, chew bubblegum and blink your eyes at the same time?”): comunque in autunno verrà rilasciato iPhone Os 4.0, con il multitasking per iPad: fino ad allora il tablet di Apple sarà più adatto agli over 55 che ai giovani amanti del multitasking.

La seconda domanda è la seguente: Guardi video anche fuori da YouTube? In questo caso dimenticati iPad, perché non supporta Adobe Flash. Terzo interrogativo: Ti piace mangiare con le mani? iPad allora fa per te, come dimostra la pubblicità di iPad. Hai problemi a gestire la tua Inbox? Cancellare sei mesi di Inbox su iPad con le dita, è una gran fatica. Hai già riacquistato contenuti digitali che avevi in Dvd o altri formati? La versione iPad è più costosa delle apps per iPhone e iPod. Ti piace leggere in bagno? iPad è il “bathroom reader” ideale.

iPad mania: sì o no?
iPad mania: sì o no?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore