Apple in calo

Aziende

Il trimestre appena concluso registra un calo di fatturato, ma Apple è ottimista per il futuro

Una perdita netta di 195 milioni di dollari, questo è quanto annuncia Apple per il primo trimestre 2001 concluso lo scorso 31 dicembre. Rispetto allo stesso periodo 99 il fatturato del trimestre si è fermato a un miliardo di dollari, circa il 57% in meno, con un 49% dovuto a vendite internazionali. La situazione di cassa, però, con oltre 4 miliardi di dollari è comunque solida, secondo la società, che prevede già da questo nuovo trimestre un ritorno alla profittabilità, con un fatturato previsto per il 2001 di circa 6 miliardi di dollari. Il risanamento – chiarisce Steve Jobs, ceo di Apple – è cominciato lo scorso trimestre, in cui siamo riusciti a ridurre in sole 5 settimane e mezzo, il residuo di magazzino sul canale di vendita. Linizio del nuovo anno è ricco di novità, con il lancio già da questo mese del nuovo PowerBook G4 e a febbraio del nuovo Power Mac G4 a 733 Mhz. E prevista inoltre a marzo luscita del nuovo sistema operativo Mac OS X.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore