Apple intende acquistare la compagnia proprietaria di Napster?

Marketing

Secondo voci da LoopRumors

Secondo quanto dichiarato da LoopRumors, sito di informazione Mac, riferendosi a «voci affidabili», come riporta The Register, Apple sarebbe in trattative per l’acquisto di Roxio, che si assicurò Napster per 5 milioni di dollari dopo la bancarotta dichiarata l’estate scorsa. Roxio possiede anche PressPlay, il servizio musicale online lanciato nel 2001 dalle etichette Sony e Universal. Non è difficile immaginare le ragioni dell’interesse di Apple, commenta l’articolo di The Register. Il portafoglio Roxio per Mac è limitato, ma include Toast, il più importante strumento per i Cd prima che Apple lanciasse iTunes e inserisse nel sistema operativo stesso un programma di masterizzazione. Per molti utenti di livello professionale, Toast resta la soluzione migliore per la creazione di CD. Ma per Apple, che comprò un software con funzioni di jukebox da Casady & Greene, rielaborandone poi l’interfaccia e ribattezzandolo “iTunes”, di interesse ancora maggiore sarebbe l’offerta di Roxio per Windows, che comprende Toast e software per video e foto editing, cioè Videowave (una sorta di iMovie per Windows) e Photosuite (iPhoto per Windows). Se, come vero, Apple fosse interessata a sviluppare il servizio iTunes per Windows, perché non anche il resto della suite iLife (iPhoto, iMovie e iDVD)? Per tornare al discorso del Music Store e delle questioni correlate, viene riferito che Roxio vorrebbe ribattezzare PressPlay utilizzando il marchio Napster, che ha un altissimo livello per quanto riguarda il successo di pubblico, che semplicemente PressPlay non possiede, con l’obbiettivo di creare un servizio per la musica online simile a quello lanciato da Apple. L’acquisto di Roxio da parte di Apple neutralizzerebbe in gran parte la minaccia di concorrenza e, con PressPlay, la compagnia si assicurerebbe una base di utenza Windows consistente per il lancio del Windows Music Store previsto per settembre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore