Apple iPhone Nano sarà cloud ed economico, ma non arriverà nel 2011

AccessoriCloudMarketingWorkspace

Vediamo per quali ragioni è difficile che prima del 2012 arrivi sul mercato un iPhone Nano cloud, e cioè senza storage, e low-cost, al prezzo di 200 dollari

In seguito alle indiscrezioni su un Mini iPhone, da 200 dollari e più piccolo di un terzo dell’iPhone classico, tutti parlano delle caratteristiche che potrebbe avere l’iPhone bonsai di casa Apple. iPhone Nano perderà la memoria e sarà cloud ed economico, ma non arriverà nel 2011.

Per costare così poco avrà la risoluzione del precedente iPhone 3GS, equipaggiato con un chip A4, ma per poter abbandonare lo storage ed appoggiarsi al cloud computing, a Apple serve qualcosa che per il 2011 manca. L’iPhone Nano sarà senza memoria perché il nuovo smartphone effettuerà il “pull and push” di qualsiasi contenuto, dai video alle foto, fino ai brani musicali da sentire con l’iPhone.

L’iPhone Nano che, secondo il Wall Street Journal, avrà “storage limitato”, sfrutterà MobileMe (che nel frattempo forse diventerà gratuito) in forma di locker […] eliminando la necessità per il device di avere una grande memoria.

Ma l’iPhone completamente cloud non può arrivare nel 2011, perché nessun network mobile è oggi in grado di garantire la dipendenza completa di un dispositivo dalla rete. Uno smartphone che può accedere a tutta la musica, ai video e ai libri in totale real time, senza più bisogno di sincronizzazione, dove tutte le informazioni saranno al sicuro e protette fra le nuvole del cloud computing, ha bisogno di reti mobili veloci ed efficienti al 100%, in ogni dove (compreso in metropolitana e nelle aree rurali): senza divari digitali.

I costi per un piano tariffario Flat per un iPhone Nano cloud, sarebbero proibitivi. MobileMe e la durata della batteria andrebbero ancora migliorati per supportare il mini iPhone senza storage, ma sempre connesso. Apple dovrebbe prima lanciare la versione di iTunes Cloud per poter consentire all’iPhone Nano di non scaricare musica, ma di ascoltarla in streaming e su richiesta (on demand). Per tutte queste ragioni è difficile che l’iPhone Nano cloud e low-cost arrivi prima del 2012.

iPhone Nano: senza memoria né storage, ma solo cloud
iPhone Nano: senza memoria né storage, ma solo cloud
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore