Apple iTunes sfida i Dvd

AccessoriWorkspace

Il computer di casa e Apple Tv diventano terreno di scontro nel mercato Home video: i film si possono scaricare quando i titoli escono su Dvd

Apple offrirà ai propri utenti una rosa di titoli cinematografici online paragonabile a quella di Blockbuster o Netflix, e sfiderà MovieLink. Già da questa settimana saranno in download dal video store di Apple Juno, American Gangster e Io sono Leggend a.

Dopo l’affitto dei titoli, i download di film sul servizio iTunes avverranno il giorno stesso del lancio dei titoli su Dvd. il catalogo potrà contare su 20th Century Fox, Walt Disney Studios, Warner Bros., Paramount Pictures, Universal Studios Home Entertainment, Sony Pictures Entertainment e Lionsgate.

Apple Tv potrebbe avere una spinta da questo accordo tra Apple e gli studios di Hollywood: è un set-top-box che consente il noleggio e anche l’acquisto. Nel mercato home video iTunes lancia la sfida finale al Dvd: una volta scaricati, i film potranno essere guardati sui dispositivi i Pod Touch e iPhone, ma anche sugli schermi dei computer Mac e Windows e sulla Tv con Apple Tv.

Secondo Reuters, i film acquistati via web rappresentano l’1,2% di un giro d’affari dell’industria del cinema da 36 miliardi di dollari nel 2007.

Blockbuster ha messo in cantiere un proprio set-top box per rispondere alla nuova sfida di Apple.

Tuttavia la prima visione costerà salata a Apple: guadagnerà dall’utente 14,99 dollari, contro i 16 da versare alla major hollywoodiana. Ma è un investimento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore