Apple lancia il suo Super Bond

AziendeMarketingMercati e Finanza
Nuova trimestrale da record di Apple
0 4 Non ci sono commenti

Apple ha lanciato il super bond in 5 tranche. L’azienda aspira a diventare il colosso da un trilione di dollari di capitalizzazione

Apple ha sorpreso i mercati lanciando un prestito obbligazionario da 6.5 miliardi di dollari, in cinque tranche. Apple ha raccolto 39 miliardi di dollari dal mercato bond in meno di un biennio. Apple ricorre ai bond per evitare le tasse sui capitali rimpatriati. L’azienda di Cupertino detiene 178 miliardi di dollari fra contanti e investimenti a breve termine. Su di essi pende la tassa una tantum annunciata dal presidente della Repubblica Obama, ma essa non sarà effettiva, finché non varà votata dal Congresso: e su questi temi, il Congresso promette battaglia.

Il titolo di Apple si aggira sui 118.63 dollari, ma secondo gli analisti potrebbe arrivare a 203 dollari per azione, rendendo Apple l’azienda da un trilione di dollari di valore di capitalizzazione di mercato. Già oggi Apple vale in Borsa il doppio di Microsoft.

Apple ha lanciato il super bond in 5 tranche
Apple ha lanciato il super bond in 5 tranche

Fra buyback azionari e dividendi, Apple ha restituito 100 miliardi di dollari. Poi ha alzato la cifra di 30 miliardi di dollari ad aprile, grazie allo split azionario 7-in-1.

Apple ha chiuso il primo trimestre con fatturato in ascesa del 30% a 74.6 miliardi di dollari. Si tratta del più forte incremento negli ultimi tre anni. I profitti sono saliti del 38% per toccare il record di 18 miliardi di dollari. A trainare i conti di Apple sono stati i big screen, i nuovi iPhone 6 e 6 Plus ad ampio schermo.

Conoscete iPhone 6 e Apple Watch? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore