Apple Leopard “copia Vista”

Sistemi OperativiWorkspace

In realtà, ha detto Mary Jo Foley, Windows Vista sembra molto più aggiornato
rispetto a Leopard

UNA GIORNALISTA di Zdnet che ha assistito alla presentazione di Leopard da parte di Steve Jobs ha osato uscire allo scoperto e dire che Apple avrebbe copiato l’ultima versione di Vista. Mary Jo Foley, dopo essere tornata nel suo ufficio e aver riflettuto su quello che aveva visto, ha detto di non poter ignorare il fatto che 5.000 partecipanti alla conferenza degli sviluppatori si compiacevano di tecnologie presentate come appartenenti a Leopard che esistevano già in Windows Vista. In realtà, ha detto, Vista sembra molto più aggiornato rispetto a Leopard. Secondo la giornalista, il desktop di Leopard è la brutta copia della Sidebar e di Aero in Vista. Le proprietà di visualizzazione di Coverflow di Leopard sembravano pressoché identiche a quelle di Flip 3D di Vista. Quick Look, che consente di avere un’anteprima dei file di Live, è uguale alla miniatura di anteprima disponibile in Vista. Leopard è la prima versione a 64 bit di un desktop client, ma è opportuno mantenere in circolazione alcune copie a 32 bit ancora per un po’ di tempo, cosa che Microsoft ha fatto con Vista. La Core Animation di Leopard ha ricordato a Foley l’applicazione Max photo-sharing di Microsoft. Grazie a Boot camp i clienti di Apple hanno potuto far girare Vista sui loro Mac, il che significa che molti di loro non usano più software Apple. Foley ha detto che la Dashboard di Apple con i widget non è altro che Sidecar di Vista con degli accessori. La Foley aggiunge che, anche se il backup automatico Time Machine di Leopard sembra molto più ?cool? del sistema di backup automatico incorporato di Vista, fa più o meno le stesse cose. Naturalmente Leopard è più economico di Vista ma è molto più costoso di Linux. Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore