Apple Music, 10 milioni di abbonati in sei mesi

AziendeMercati e Finanza
Apple vuole acquisire Tidal
1 1 Non ci sono commenti

Se il servizio di streaming di Cupertino va avanti di questo passo, Apple Music sorpasserà Spotify nel 2017

Se il servizio di streaming di Cupertino va avanti di questo passo, Apple Music sorpasserà Spotify nel 2017. Intanto ha superato il giro di boa simbolico dei 10 milioni di abbonati in sei mesi, mentre la rivale Spotify vanta 25 milioni di utenti a pagamento e la francese Deezer si ferma a 6,5 milioni. Lo riporta il Financial Times.

Apple Music, 10 milioni di abbonati in sei mesi
Apple Music, 10 milioni di abbonati in sei mesi

Su Spotify il 75% di chi ascolta musica gratis, passa al servizio a pagamento. Il servizio di streaming di Apple contava 6,5 milioni di abbonati ad ottobre, ma ora sembra aver preso la rincorsa, dopo aver aperto ad Android, la piattaforma di Google che detiene oltre l’80% del mercato smartphone.

Nei primi 7 mesi del 2015, lo streaming ha superato la soglia del miliardo di dollari (fonte: RIIA – Recording Industry Association of America). Lo streaming rappresentava meno del 5% solo cinque anni fa, ora rappresenta un terzo del mercato musicale.

Stando alla Recording Industry Association of America (Riia), le vendite di Spotify, Apple Music, Pandora, Sirius XM e le attività supportate dall’advertising come Vevo, YouTube e Spotify sono salite del 23% a quota 1.03 miliardi di dollari. Il tutto mentre i download digitali da servizi come iTunes calano del 4%, anche se costituiscono ancora la principale entrata dell’industria musicale con 1.3 miliardi di dollari. I download rappresentano il 40% del totale contro il 24% delle vendite Cd.

Ma Apple Music si è posta l’obiettivo è raggiungere tutti, secondo Eddy Cue, senior vice presidente dei software e servizi Internet di Apple. E i risultati si iniziano a toccare con mano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore