Apple paga Creative

Management

100 milioni di dollari finiranno dalle casse di Apple a quelle di Creative.
Questo è il termine dell’accordo tra le due aziende per chiudere la disputa
sulla presunta violazione del brevetto Creative relativo all’interfaccia dei
lettori Mp3.

Apple e Creative hanno annunciato di aver messo fine alle ostilità e di essersi accordati per evitare la causa che l’azienda di Singapore aveva intentato contro Apple.

Creative affermava che l’iPod di Apple sfruttava, senza averne diritto, la tecnologia alla base del brevetto Creative, riguardante il progetto dell’interfaccia utente dei lettori multimediali, e aveva chiesto di conseguenza il blocco delle vendite dell’iPod.

Alla fine le due società si sono accordate, e Apple pagherà a Creative 100 milioni di dollari. Con questo accordo si chiudono tutte le divergenze tra le due aziende, inoltre Creative ha aderito al programma “Made for iPod”, e quindi inzierà presto a produrre accessori per iPod.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore