Apple potrebbe imitare Amazon: Mini iPad a metà 2013

AziendeDispositivi mobiliMarketingMobility
Apple iPad 2

Apple potrebbe decidere di vendere due formati di iPad: sia quello tradizionale che un Mini iPad da 7.85 pollici

Apple potrebbe cedere: un iPad da 7.85 pollici non è da escludere in futuro. A far cambiare idea ad Apple è il successo di Kindle Fire, il tablet low-cost da 199 dollari (160 euro) di Amazon. Nell’ultimo mese Amazon ha venduto un milione di dispositivi Kindle a settimana (sia e-reader che tablet Kindle Fire). Secondo DigiTimes Apple sta cercando di sviluppare una versione più piccola del tablet.

Morgan Stanley stima che Apple venderà 200 milioni di iPhone e 80 milioni di iPad nel 2012. Ma IDC ha detto che Kindle Fire sta erodendo velocemente le quote del mercato tablet: il Nook tablet di Barnes & Noblet, Kindle Fire di Amazon e il “redivivo” Hp TouchPad a 99 dollari (con la piattaforma WebOS, ora open source) potrebbero portare iPad sotto il 60% del mercato tablet. Per ovviare a questo rischio, Apple corre ai ripari: con iPad 3 da 9.7 pollici (che potrebbe però slittare) e soprattutto con un Mini iPad, dal prezzo competitivo. Si vocifera di un display realizzato da LG.

A rivitalizzare il mercato tablet da 7 pollici (definiti dal compianto Steve Jobs “dead on arrival”, DOA) sono stati anche Huawei, Motorola e Lenovo.

Infine Apple potrebbe realizzare una nuova linea di portatili MacBook con Retina display, lo schermo dell’iPhone 4 e 4S.

Leggi anche: Il 2012 di Apple nella sfera di cristallo

Apple iPad 2

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore