Apple prepara iTv, iRadio e il nuovo iPhone 5S

AziendeMarketing
Apple iTv con schermi Sharp

Si prevede che il televisore di Apple sarà un modello di fascia alta da 60 pollici dotato di motion controller con iRing. Speculazioni su iPhone 5 e Apple iRadio

Apple ha in cantiere l’iWatch, il nuovo iPhone 5S e la iTv, oltre ad iRadio. Il nuovo iPhone 5S vedrà la luce forse il 20 giugno, per uscire in una data imprecisata fra giugno e ottobre, anche se iOS 7 sembra che slitterà rispetto alle tempistiche inizialmente fissate. Steve Jobs, prima di morire, avrebbe dato il suo via libera ai modelli di iPhone 5S e iPhone 6: per i fan di Apple è una certezza in più. iPhone 5S manterrà lo stesso design, come i modelli con la S, ma avrà specifiche nuove: Apple potrebbe finalmente lanciare un iPhone da 128GB da abbinare al nuovo iPad con stesso storage, e roisoluzione della fotocamera superiore, da 13 Megapixel. Apple potrebbe perfino sostituire Retina Display con la tecnologia Igzo o OLED. Inoltre Apple potrebbe introdurre la tecnologia NFC sul nuovo iPhone, e pensare al debutto di un iPhone low-cost in polastica per i mercati emergenti.

Capitolo Tv. Apple iTv potrebbe debuttare a fine 2013. Topeka Capital prevede che il televisore di Apple sarà un modello di fascia alta da 60 pollici dotato di motion controller con iRing. Apple iTv avrà un prezzo compreso fra 1.500 e 2.500 dollari, e il sistema sarà accompagnato da uno schermo opzionale “mini iTV” simile all’iPad per le video conferenze e monitorare la sicurezza casalinga, fino a una distanza di 200 metri.

Infine Apple avrebbe messo in cantiere iRadio, grazie a un accordo con le case discografiche in grado di sfidare Pandora nello streaming musicale. A firmare l’intesa, sarebbero Warner Music e Universal Music Group. Ma Apple ha bisogno anche della firma di Sony Music Group. Il nuovo servizio di Apple sarà legato ad iTunes e permetterà anche di riascoltare un brano musicale dall’inizio. Nell’arena musicale, intanto, cresce la competizione contro iTunes: da Pandora a Spotify e RDIO, senza contare Google Music e Amazon Mp3.

Apple iTv con schermi Sharp
Apple iTv con schermi Sharp 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore