Apple quasi raddoppia i profitti

AziendeMarketingMercati e Finanza

A trainare la trimestrale le vendite di Mac e iPhone, in crescita del 33% e del 131% rispettivamente. iPad 3G in vendita dal 30 aprile negli Usa

L’era iPad e il giallo dell’iPhone 4G fanno bene ai conti di Apple. Apple ha chiuso il secondo trimestre registrando ricavi in rialzo del 49% a 13.50 miliardi di dollari e utili in impennnata del 90% a quota 3.07 miliardi di dollari, pari 3.33 dollari per azione. Ben oltre le aspettative di Wall Street.

Il Ceo di Apple Steve Jobs ha detto che è anche merito del “rivoluzionario” nuovo iPad e dei prodotti in cantiere: si tratta del miglior trimestre “non natalizio” di sempre. A trainare la trimestrale sono state le vendite di Mac e iPhone, in crescita del 33% e del 131%, rispettivamente. Apple ha venduto 2.9 milioni di Mac, 8.75 milioni di iPhone e 10.89 milioni di iPod durante il trimestre.

Le vendite di iPod sono risultate in declino dell’1%, anche se l’iPod Touch è cresciuto del 63%: i ricavi da iPod, grazie ai prezzi alti del Touch, sono saliti del 12%.

Il Cfo Peter Oppenheime prevede da 13 a 13.4 miliardi di dollari per il terzo trimestre fiscale. Apple, che ha venduto mezzo milione di iPad Wi-Fi nel trimestre, metterà in commercio iPad 3G dal 30 aprile negli Usa.

Leggi: Ecco Apple iPhone 4G

Steve Jobs, Ceo di Apple
Steve Jobs, Ceo di Apple
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore