Apple realizzerà un iPhone Mini low-cost

AziendeMarketing
iPhone low-cost: Apple non lo lancerà mai

Apple sarebbe al lavoro su un modello di iPhone per tutte le tasche fin dal febbraio 2011. Il nuovo dispositivo sarà messo in commercio con un prezzo molto competitivo entro fine 2013

Apple conferma che entro fine anno sfiderà Android e Windows Phone nel mercato di fascia bassa. Apple realizzerà un iPhone Mini, più piccolo e low-cost, ideale per i Paesi emergenti. Apple ha necessità di gudagnare utenti nei Paesi in via di sviluppo, per non perdere market share. Secondo Bloomberg, Apple sarebbe al lavoro su un modello di iPhone per tutte le tasche fin dal febbraio 2011, con un prezzo compreso fra 99 e 149 dollari. Il nuovo dispositivo sarà messo in commercio entro fine 2013.

Se Apple vuole rimanere competitiva con Samsung non può fare che così. Apple ha venduto 270 milioni di iPhone fino ad oggi, generando 80.5 miliardi di dollari di fatturato. Ma non basta. Samsung ha archiviato il 2012 con quasi 53 miliardi di dollari di fatturato e oltre 8 miliardi di dollari di profitti, in crescita dell’89% rispetto all’anno precedente. Il Galaxy S III e il Galaxy Note 2 sono campioni d’incassi e trainano Android: il primo con 33 milioni di unità vendute, di cui 15 milioni nel trimestre natalizio; il Phablet, Galaxy Note 2, ha venduto 8 milioni di pezzi. Nell’ultimo trimestre Samsung ha venduto 63 milioni di dispositivi nell’ultimo trimestre a livello globale.

Android detiene il 75% contro il 15% di Apple iOS (Fonte: Idc, nel terzo trimestre). Forbes afferma che a spingere Tim Cook verso l’iPhone mini, dopo il debutto del mini iPad, sarebbe stato una ricerca che prevede per il 2013 un incremento delle vendite per Samsung del 35%, grazie a un’ampia offerta diversificata di smartphone a varie fasce di prezzo. Lo studio di Strategy Analytics stima che il colosso sudcoreano sia destinato ad aggiudicarsi il 33% nel mercato degli smartphone, contro il 20-21% di Apple.

Se Apple, non vuole subire una disfatta, dovrà giocare sui colori (iPhone non solo bicolori), ma anche low-cost e Mini. iPhone 5S o iPhone 6 avrà una super fotocamera (al CES abbiamo visto smartphone Android di Sony e Lenovo con fotocamere da 13 Megapixel), ricaricatore senza fili (come Nokia Lumia e Nexus 4) e design rivoluzionato con scocca colorata. Apple, che ha generato 5.7 miliardi di vendite in Cina, dove ha venduto 2 milioni di iPhone 5, deve correre ai ripari. Ora o mai più. In Borsa Apple sta cedendo lo 0,27% a 523,97 dollari per azione,  perché le voci di un iPhone low-cost (che potrebbe cannibalizzare le vendite di iPhone) può significare una contrazione dei ricavi.

Conosci Apple? Mettiti alla proiva con un QUIZ!

Apple prepara l'iPhone Mini e low-cost per fine anno
Apple prepara l’iPhone Mini e low-cost per fine anno
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore