Apple rilascerà OS X Yosemite gratis in autunno

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
​OS X Yosemite
0 0 3 commenti

OS X è stato ridisegnato con un look fresco e raffinato, per scommette sulla continuità fra Mac e dispositivi Apple iOS. Grazie al motore Nitro JavaScript, Safari è oltre sei volte più veloce di Firefox e oltre cinque volte più veloce di Chrome quando esegue JavaScrip. I punti di forza di OS X Yosemite

Dopo Mavericks, seguirà Yosemite. Oltre a iOS 8, Apple ha aggiornato OS X Yosemite, la cui versione definitiva sarà rilasciata gratis in autunno. Al centro è la continuità fra Mac e dispositivi iOS. La nuova vista Oggi nel Centro Notifiche offre un rapido sguardo a tutto quello che c’è da sapere, tutto in un unico luogo; iCloud Drive, all’interno del Finder,  può archiviare file di qualsiasi tipo; Safari guadagns un nuovo design che mette i controlli più importanti a portata di mano. Mail rende l’editing e semplifica l’invio di allegati; Handoff consente di iniziare un’attività su un dispositivo e continuarla un altro dispositivo; e Instant Hotspot agevola l’utilizzo di hotspot del tuo iPhone. Yosemite permette anche di effettuare chiamate iPhone sul tuo Mac.

OS X è stato ridisegnato con un look fresco e raffinato in cui i controlli risultano più chiari, più intelligenti e intuitivi, mentre le barre degli strumenti semplificate mettono il contenuto alla ribalta. Elementi traslucidi rivelano contenuti aggiuntivi nella finestra dell’app, suggerendo  ciò si cela dietro e assumendo l’aspetto del desktop. Le icone delle app hanno un design coerente, pulito e il carattere di sistema aggiornato ottimizza la leggibilità.

​OS X Yosemite
​OS X Yosemite

La nuova vista Oggi nel Centro Notifiche regala un rapido sguardo a tutto quello che bisogna  sapere con widget per il Calendario, Meteo, Azioni, Promemoria, Orologio del mondo e i social network. E’ possibile anche scaricare ulteriori widget dal Mac App Store per personalizzare la tua vista Today. Spotlight ora appare davanti e al centro sul desktop e introduce nuove categorie di risultati, per permettere di visualizzare suggerimenti più completi da Wikipedia, Mappe, Bing, App Store, iTunes Store, iBooks Store, i primi siti web, notizie e film.

Integrato in Finder, iCloud Drive archivia file di qualsiasi tipologia in iCloud. iCloud Drive funziona come qualsiasi altra cartella sul Mac, quindi è possibile trascinare dentro i documenti, organizzarli con le cartelle e Tag, e cercarli con Spotlight. Con iCloud Drive, si può accedere a tutti i file di iCloud dal Mac, iPhone, iPad o anche un PC Windows.

Safari guadagna un nuovo design semplificato che mette i controlli più importanti a portata di mano. Una nuova vista Preferiti permette di accedere rapidamente ai siti web preferiti, e una nuova e potente vista Tab visualizza le miniature di tutte le pagine web aperte in un’unica finestra. Safari offre anche un maggiore controllo sulla privacy, con finestre separate di Navigazione Privata e il supporto integrato per DuckDuckGo, un motore di ricerca che non traccia gli utenti. Quando cerchi termini popolari o comuni, appaiono i nuovi Suggerimenti Spotlight insieme ai suggerimenti dal provider di ricerca. Safari supporta i più recenti standard web, compresi WebGL e SPDY, e con il supporto per HTML5 Premium Video Extension, è possibile guardare i video HD di Netflix fino a due ore in più.  Grazie al motore Nitro JavaScript, Safari è oltre sei volte più veloce di Firefox e oltre cinque volte più veloce di Chrome quando esegue JavaScript che si trovano in siti comuni.

Handoff consente di iniziare un’attività su un dispositivo per poi passarlo agli altri. I messaggi SMS e MMS che in precedenza apparivano solo sull’iPhone appaiono in Messaggi su tutti i propri dispositivi. È possibile anche inviare messaggi SMS o MMS direttamente dal  Mac ed effettuare o ricevere chiamate iPhone utilizzando il tuo Mac come un vivavoce.

Infine Mail rende l’editing e l’invio di allegati alla portata di tutti. Con Markup è possibile compilare rapidamente e firmare moduli, oltre ad effettuare annotazioni su immagini e PDF all’interno di Mail. Mail Drop consente di inviare facilmente i video di grandi dimensioni, immagini o file fino a 5GB dalla applicazione Mail a qualsiasi indirizzo di posta elettronica. Messaggi cambia look e si arricchisce di più opzioni per comunicare con amici e familiari. Ora è possibile aggiungere i titoli di thread di messaggi in corso in modo che siano facili da trovare, aggiungere nuovi contatti alla conversazione in corso, o abbandonare quelle conversazioni che si vogliono abbandonare . Con Soundbites è possibile creare, inviare e ascoltare clip audio direttamente in Messaggi.

Apple OS X Yosemite

Image 1 of 6

Handoff su OS X Yosemite

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore