Apple rinfresca iMac con Intel Haswell

MarketingPCWorkspace
Apple rinfresca iMac con Intel Haswell
0 0 Non ci sono commenti

Apple aggiorna gli iMac con i processori Intel Haswell, funzionalità Wi-Fi 802.11ac e opzioni di flash storage più veloci

I chip Intel Core di quarta generazione sbarcano su iMac. Ma Apple mette enfasi sulla velocità: la base station 802.11ac è tre volte più veloce delle prestazioni wireless della precedente generazione di desktop. Apple aggiorna gli iMac con i processori quad-core Intel Haswell, funzionalità Wi-Fi 802.11ac e opzioni di flash storage PCIe più veloci. L’iMac da 21.5 pollici, equipaggiato con chip quad-core Intel Core i5 da 2.7GHz e Turbo Boost fino a 3.2GHz e Intel Iris Pro, parte da 1.299 dollari; il modello all-in-one con processore quad-core Intel Core i5 da 2.9GHz e Turbo Boost fino a 3.6 GHz (copn Nvidia GeForce GT 750M), è disponibile a partire da 1.499 dollari.

iMac da 27 pollici equipaggiato con chip quad-core Intel Core i5 da 3.2GHz e Turbo Boost fino a 3.6GHz (Nvidia GeForce GTX 755M) costerà a partire da 1.799 dollari. Il modello con processore quad-core Intel Core i5 da 3.4GHz e Turbo Boost fino a 3.8GHz (Nvidia GeForce GTX 775M), a partire da 1.999 dollari.

La versione standard di iMacs ha 8GB di memoria e 1TB di hard drive, con memoria espandibile a  32GB e l’hard drive a 3TB. Le opzioni di storage tutto-flash sono disponibili in configurazioni fino a 1TB. Entrambi i modelli di desktop vantano due porte Thunderbolt e quattro USB 3.0.

Apple rinfresca iMac con Intel Haswell
Apple rinfresca iMac con Intel Haswell
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore