Apple rinuncia a investire nei chip Samsung

Aziende

Salta un accordo di investimento congiunto per la produzione di memorie flash

Apple si sarebbe ritirata

da

una possibile alleanza con Samsung a causa dell’ostilità di gruppi politici e civili sudcoreani, per vicende interne al mercato e alla politica della Corea del Sud. Tramonta quindi l’investimento congiunto di 3,8 miliardi di dollari, che avrebbe portato a un’alleanza tra Apple e Samsung. Le memorie flash Nand di Samsung hanno invaso player mp3, videocamere digitali e telefonini di ultima generazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore