Apple strizza l’occhio alla fusione Disney-Pixar

Aziende

Le nozze tra i film d’animazione e quelli digitali rappresentano l’opportunità per Steve Jobs per entrare nel Cda di Disney

Pixar Animation Studios proprietà di Steve Jobs, a sua volta di Apple, secondo le ultime indiscrezioni, sta per convolare a nozze con il colosso Disney. Il matrimonio tra i classici cartoni animati e l’animazione digitale di Pixar è un’operazione da 6,7 miliardi di dollari. I film realizzati al computer sarebbero incoronati come gli eredi dell’animazione tradizionale. E un’eventuale fusione potrebbe poortare Steve Jobs nel consiglio di amministrazione della Disney. Un tramplino di lancio innanzitutto per Pixar, ma anche Apple non sarebbe esente dagli effetti di una probabile fusione. Nell’era di iTunes Video, tutte le strategie nel mercato video e cinematografico hanno una marcia in più.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore