Apple supera Coca-Cola, ma registra tiepide vendite di iPhone 5C

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
I top brand secondo Interbrand
2 0 2 commenti

I top brand secondo Interbrand: Apple e Google superano Coca-Cola. Ma iPhone 5C è troppo costoso in India e non sfonda

Secondo Interbrand, Apple e Google hanno superato Coca-Cola nella classifica dei top brand aziendali. Coca-Cola perde lo scettro dopo 13 anni: stando al report (PDF), Apple domina con un valore di brand pari a 98,31 miliardi di dollari (in crescita del 28%), seguita da Google al secondo posto con 93.3 miliardi di dollari. Si piazzano bene anche Ibm (quarta) e Microsoft (quinta, con 59,54 miliardi di dollari di valutazione di brand, in crescita del 3%). Samsung è ottava (in crescita del 20% a 39,61 miliardi di dollari) e Intel è nella Top 10.

Ma i record di Apple non bastano. Per lo meno, non sono sufficienti per sfondare in tutto il mondo: l’iPhone 5C sta ricevendo una tiepida accoglienza in India. In India il modello costerà 549 dollari, cinque volte di più al modello sussidiato negli USA, in vendita a 99 dollari. Un prezzo insostenibile per gli indiani; un prezzo impensabile per colmare il gap con il primo vendor nel Paese, Samsung, il cui brand, nel Paese, brilla più di quello di Apple.  L’India è il mercato smartphone a più rapida crescita, ma non vuole sussidiare l’iPhone 5C. L’80% delle vendite di Samsung nel sub-continente asiatico riguarda i modelli sotto i 200 dollari. Secondo IDC l’India supererà gli USA dal 2017.

In India il 96% dei 191 milioni di abbonati al primo carrier mobile Bharti Airtel, è costituito da clienti di prepagate. E se pensate che è sussidiato solo il 6% dei clienti di prepagate di Verizon, negli USA, in India non esistono i fattori culturali ed economici per rendere sostenibile il modello di Apple.

Secondo Gartner, i clienti indiani di smartphone acquistato prepagate con pacchetti voce-dati da 5 dollari. Il traffico dati, Sms e voce di Verizon, il secondo operatore mobile degli Stati Uniti, parte da 40 dollari al mese.

Il traffico dati in India sta crescendo: Bharti parla di un raddoppio a fine giugno e Vodafone ha registrato un incremento del 33% a 41 milioni di utenti dati. Ma in India è più probabile che Apple venda i vecchi iPhone 4 e 4S, le cui vendite sono quintuplicate nel secondo trimestre. Scontare i vecchi dispositivi è l’unico modo per Apple per farsi strada nei mercati emergenti; ma non è il modo per conquistare larghe fette di mercato. In un mercato, quello dell’uso dei dati in mobilità, destinato a crescere di sei volte dal 2017, secondo Firch Ratings.

Conoscete iPhone 5S e 5C, i nuovi nati in casa Apple? Misuratevi con il nostro Quiz!

I top brand secondo Interbrand
I top brand secondo Interbrand
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore