Apple supera Dell

Workspace

Il sorpasso avviene per capitalizzazione in Borsa

Steve Jobs festeggia il sorpasso in termini di capitalizzazione (in parole povere, per valore di mercato) da parte di Apple sulla rivale Dell. Mentre Dell apre a Amd e Apple sposa i chip di Intel, la Mela batte la rivale: 72,13 miliardi di Apple contro 71,97 miliardi di dollari di Dell. Le azioni di Apple sono salite del 12%, mentre Dell registra una flessione della capitalizzazione del 30%. La diversificazione dei prodotti (i nuovi Macintosh, i player di musica digitale iPod, l’iTunes music store) ha fatto la nuova fortuna di Apple, mentre Dell, primo top vendor a livello mondiale, attualmente sembra più in difficoltà a rilanciare nuove strategie. Ma in futuro Dell potrebbe aprire al sistema operativo Mac OS X. Chiudendo una vecchia querelle che contrappone Dell a Apple: Michael Dell, nel 1997, davanti a migliaia di manager IT, a chi gli domandava come risolvere la crisi di Apple, rispose con una frase lapidaria (“Chiuderei e restituirei i soldi agli azionisti”); ora Steve Jobs può togliersi il proverbiale sassolino dalla scarpa rispondendo a sua volta così: “A quanto sembra, Michael Dell non sapeva prevedere il futuro”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore