Apple porta Os X Mountain Lion su iCloud

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Mac OS X 10.8 Mountain Lion

Apple aggiorna il sistema operativo con la nuova edizione di OS X: Mountain Lion. Con il supporto nativo a iCloud ed altre 200 novità

Oggi è anche il giorno di Os X Mountain Lion. La scorsa versione Lion ha venduto 26 milioni di copie: ormai il 40% degli utenti Mac ha aggiornato OS X alla versione Lion. Apple rinnova OS X con la nuova versione 10.8, nota come Mountain Lion con 200 nuove funzionalità, a partire da iCloud che conta già 125 milioni di utenti.

Mountain Lion, in download fra un mese a 19.99 dollari, supporta iCloud in maniera nativa. I documenti si salvano nella “nuvola di dati” tramite drag and drop, come se iCloud fosse solo una nuova cartella sul desktop. L’app di messaggisticapermette di chattare con altri utenti iMessage e lavora con una multi-client chat app.

Il Centro Notifiche mostra nuovi avvisi e banner: gli avvisi appariranno dall’angolo in alto a destra e scompariranno se li ignorate. Mountain Lion porta Dictation sui Mac, ma non Siri, invece sulla toolbar compare un pulsante per la condivisione. La nuova versione di Safari presenta “schede iCloud” per indicare qualsiasi altra pagina sia stata aperta su altri dispositivi. Smart Search sfida l’autocompletamento di Google, mentre lo “zoom out” più profondo consente di visionare tutte le tab. PowerNap è dedicato al backup e all’aggiornamento di app in background. Significa che il computer continuerà a lavorare anche senza di voi, come negli ultrabook Intel.Presenti anche AirPlay e il Game Center.

Quanto conosci il tuo iPhone? Scoprilo con un QUIZ!

Che cosa dei competitor dell’iPhone? Mettiti alla prova con un QUIZ!

iCloud su Mountain Lion
iCloud su Mountain Lion
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore