AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Apple svelerà iPhone 6 il 9 settembre

Il governo USA avverte di una falla in iPhone e iPad
2 1 1 commento

Apple potrebbe presentare iPhone 6 da 4.7 pollici il 9 settembre. Che cosa sappiamo della prossima incarnazione dello smartphone di Apple, a partire dalla tecnologia NFC

Dopo aver venduto circa 35 milioni di iPhone nell’ultimo trimestre, Apple si appresta a mettere a punto l’evento del 9 settembre, in cui potrebbe togliere i veli all’ultima incarnazione di iPhone, l’attesissimo iPhone 6. Segni particolari: schermo più ampio da 4.7 pollici, anche se pare che lo smartphone di Apple non verrà realizzato in vetro in zaffiro, un vetro prezioso ultra resistente, in grado di sfidare la tecnologia Gorilla Glass di Corning. Ma la data del 9 settembre è di quelle da segnare sul calendario, secondo ReCode.

Il prossimo iPhone 6, che pae che sarà rilasciato in due versioni (da 4.7 e 5.5 pollici, il secondo sarebbe un phablet forse in arrivo in seguito), potrebbe essere il primo iPhone dotato di tecnologia NFC (Near field communication), la tecnologia per i pagamenti Mobile o wireless (m-payments). Anche LTE e WiFi riceveranno un upgrade,

Punto di forza sarà inoltre il software: iOS 8 con HomeKit (per la domotica) e Salute (HealtKit per il fitness nell’era della Wearable technology: prima o poi l’iPhone sarà accompagnato da uno smartwatch, Apple iTime).

Inoltre verrà migliorata la fotocamera, equipaggiata con un sensore a più alta definizione a 13 Megapixel.

Apple svelerà iPhone 6 da 4.7 pollici il 9 settembre?
Apple svelerà iPhone 6 da 4.7 pollici il 9 settembre?

iOS 8 è la prossima versione del sistema operativo Mobile di Apple. L’applicazione Health in Italia viene tradotta in Salute. Nell’app di Apple per il controllo della salute della Beta 5 di iOS 8 è stato individuata una nuova voce dedicata ai dati della spirometria. Fra le 4000 nuove API dell’SDK per iOS 8 spiccano i framework per HealthKit, l’App Salute, che raccoglie in un unico posto tutti i dati che arrivano dalle apps fitness: aspettando iWatch, l’utente potrà verificare o stabilire il proprio stato di salute, dalla misurazione della pressione al battito cardiaco.

Grazie a Homekit, Apple fa ingresso nella domotica: iPhone e iPad si trasformano in hub di controllo, per dialogare con i sistemi intelligenti che si trovano in casa, dalle luci ai sistemi di allarme o di riscaldamento, fino alle persiane elettriche.

Altre novità riguardano:  Widget; Photos with iCloud (in italiano Libreria Foto iCloud) fa sì che ciascuna fato scattata sia disponibile su tutti i propri dispositivi, mentre ogni modifica ed effetto viene aggiornato in automatico su tutti i dispositivi dell’utente.

Apple ha venduto 800 milioni di dispositivi, di cui 130 milioni di nuovi device solo l’anno scorso. Le apps su App Store sono 1.2 milioni.

Su iOS 8 fa passi avanti la ricerca in Spotlight, che adesso comprende anche le ricerche su Wikipedia, App Store, iTunes Store ed iBooks Store.

Infine, ieri Apple e Samsung hanno rilasciato un comunicato congiunto per porre fine a tutti i contenziosi attualmente in corso al di fuori degli Stati Uniti.

ITespresso è il sito di tecnologia dedicato a tutti coloro che sono appassionati dei trend del mercato IT, non solo di nuovi prodotti (smartphone, tablet, app innovative…) ma anche dei fenomeni che stanno cambiando il modo di lavorare: virtualizzazione, collaboration, cloud, byod. Attento alle innovazioni apportate dal mondo social, ITespresso guarda con interesse le dinamiche dei social network, da Facebook a Google, dando consigli e strumento concreti anche alle piccole e media imprese per utilizzare l’IT a vantaggio del business.

Seguici