Apple Tv si rifà il look alla terza generazione

AccessoriWorkspace

Apple rinfresca Tv con il firmware 3.0, per fare spazio a iTunes Extra e Lp. Anche l’interfaccia è stata aggiornata

Apple TV si aggiorna con l’aggiornamento software 3.0, per competere meglio contro Blockbuster e Netflix. Apple TV è l’unico prodotto non decollato della Mela di Cupertino nel mercato della consumer electronic negli ultimi 5 anni, al contrario di iPod e di iPhone.

Apple rinnova il firmware del suo set-top, per provare a rilanciarlo.

L’update è comunque significativo per Apple TV: l’interfaccia è nuova e sono state apportate migliorie al supporto di iTunes, ma soprattutto sono stati introdotte le nuove funzionalità iTunes Extra e LP.

A settembre Apple taglia i prezzi a Apple T v, il dispositivo che permette agli utenti di iTunes di comprare e immagazzinare film, trasmissioni TV, musica, per riprodurli su Tv in alta definizione. Apple Tv costa 100 dollari meno.

Il media player casalingo da 40-GB va in pensione, mentre il modello da 160-GB costa 229 dollari, cento in meno.

Apple TV connette lo store online iTunes con le TV ad alta definizione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore