Apple: un Mac sotto 500 dollari?

Workspace

Aprile potrebbe essere il mese del debutto di un iMac dal prezzo competitivo, in grado di cavalcare il successo dell’iPod della casa della Mela

Apple, secondo indiscrezioni, sarebbe pronta a lanciare sul mercato una versione economica di iMac a poco meno di 500 dollari. Sull’onda del successo dell’iPod della casa della Mela, Apple vorrebbe così lanciare una nuova sfida al mercato di Windows. Infatti la proposta del nuovo iMac sarebbe mirata agli utenti Windows, già possessori di un iPod, in cerca di un secondo computer a basso costo. Recentemente alcuni acuti osservatori avevano ipotizzato l’iPod come cavallo di Troia, per promuovere in futuro le vendite di nuovi iMac.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore