Apple verso lo storage

Workspace

Con un nuovo Xserve G5 e Xsan, la Mela vuole farsi largo nel mercato enterprise

L’imminente Macworld Expo di San Francisco aprirà le danze: tutte le novità che ruotano intorno alla Mela verranno in quell’occasione mostrate, e ferve già l’attesa per l’iPod dotato di memoria flash . Nel frattempo Apple ha lanciato il nuovo Xserve G5 e Xsan : destinati all’universo enterprise, l’azienda di Cupertino ha svelato l’ultimo modello di Xserve G5 e il file system per lo Storage Area Network (SAN) Xsan. Basato su PowerPC G5, equipaggiato con doppio processore da 2,3 Ghz, il nuovo Xserve è dedicato a funzionare come file e print server o come nodo per i cluster. Invece il file system Xsan è destinato al mondo del video professionale per svolgere compiti di post produzione video, data center, broadcast e computing altamente performanti. Il software di file system Xsan e l’hardware storage Xserve Raid di Apple offrono soluzioni SAN di classe enterprise; infine possono essere impiegati in ambienti comprendenti piattaforme server con sistema operativo Windows, Unix e Linux.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore