Apple vuole mettere al bando dieci smartphone in Germania

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityNormativa
Brevetti, Samsung dovrà pagare 120 milioni di dollari ad Apple

La guerra dei brevetti non si arresta: nuovo attacco di Apple a Samsung in Germania, contro gli smartphone Galaxy S Plus e S II. Ma secondo Wozniak Android ha tutto ciò che all’iPhone 4S manca

In tutto sono una quindicina i dispositivi Android, targati Samsung, finiti nel mirino di Apple in Germania. La Germania è infatti il paese che ha dato maggiore soddisfazione alla “crociata dei brevetti” di Apple: prima un tribunale tedesco ha cacciato un modello di Galaxy Tab dall’Ifa, poi ha obbligato Samsung a cambiare il design del suo tablet (secondo Apple troppo simile all’iPad, anche se poi ha bloccato ulteriori richieste “vessatorie” provenienti dagli avvocati di Cupertino). Ora Apple ci riprova ad andare all’assalto di Samsung, proprio in Germania: Apple deposita una causa al tribunale di Dusseldorf che prende di mira dieci smartphone di Samsung, compresi Galaxy S Plus e Galaxy S II.

Una causa separata viene poi condotta contro cinque modelli di tablet Samsung. Quindi device Android sono sotto lo scacco di Apple in terra teutonica: dopo il blocco del Galaxy 10.1, Samsung ha rivisitato il design lanciando in Germania il Galaxy 10.1N.

Mentre Apple affila di nuovo le unghie contro Samsung, Steve Wozniak, il co-fondatore di Apple (con Steve Jobs), canta le lodi di Android. Wozniak afferma di usare iPhone, e di apprezzarne il design, ma poi dice che vorrebbe che l’iPhone 4S si comportasse come un Android. Woz preferisce la navigazione GPS su Android e pure la durata della batteria (Wozniak si è lamentato dell’iPhone 4S sotto questo profilo).

Samsung infine ha pianificato investimenti per una cifra-monstre: 41,4 miliardi di dollari, per lo sviluppo dei chip logici e gli OLED.

guerra brevetti: Samsung contro Apple
Samsung contro Apple
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore