Applicazioni imprevedibili

AccessoriWorkspace

Altro che MP3. LiPod di Apple è servito per registrare la mappa del genoma umano

Will Gilbert, ricercatore a capo dello Hubbard Center for Genome Studies della University of New Hampshire ha trovato liPod perfetto per registrare la sequenza del genoma umano. il modo pi semplice per trasferire il genoma sui computer dei ricercatori, molto pi veloce della rete. LiPod riuscito a contenere 3 miliardi di lettere A, T, C e G, che rappresentano rispettivamente i nucleotoidi di adenina, timina, citosina e guanina. Apple ha elaborato anche un software per la ricerca sul DNA, che, con liPod, ha permesso a Gilbert e colleghi di individuare importanti geni umani. La ricerca verr pubblicata sul numero di dicembre del Journal of Molecular Evolution. Per identificare i geni Gilbert ha utilizzato un software di Apple sviluppato insieme ai ricercatori di Genetech. Lapplicazione si chiama Apple/Genentech Blast, ed una versione ottimizzata di Blast (Basic Local Alignment Search Tool), un programma progettato dal National Center for Biotechnology Information per trovare tutte le possibili sequenze in un database, si tratti di proteine o di DNA. Con la nuova versione del programma Gilbert riuscito a mettere a confronto grosse porzioni di dati genomici con una velocit 50 volte superiore a quella consentita dalla versione Blast originale. Verosimilmente avremmo impiegato 3 mesi a completare questo processo molto semplice ha dichiarato Gilbert. Lobbiettivo di Gilbert identificare e isolare geni unici, quali per esempio, quelli responsabili della resistenza alla tubercolosi o della caduta dei capelli. Alcuni ricercatori della UC Santa Cruz hanno creato una mappa del genoma che traccia 192 regioni che potrebbero contenere questi geni, ma di fatto i geni non sono stati ancora isolati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore