Apps: Le applicazioni imperdibili su Android

ManagementMarketingMobile OsMobilityNetwork
Da uno studio della Commissione europea, entro il 2018 il business continentale delle applicazioni per smartphone potrebbe valere 63 miliardi di euro, il triplo rispetto ad oggi

Read It Later: è un’app utile per salvare tutti gli articoli e news online, da leggere in un secondo tempo, senza sprecare la connessione. Si può effettuare il download del contenuto sulla SD card da leggere quando l’accesso Wi-Fi non è disponibile. TripAdvisor:per selezionare gli hotel per un viaggio, è l’app ideale. Camera360: è la

Read It Later: è un’app utile per salvare tutti gli articoli e news online, da leggere in un secondo tempo, senza sprecare la connessione. Si può effettuare il download del contenuto sulla SD card da leggere quando l’accesso Wi-Fi non è disponibile.

TripAdvisor:per selezionare gli hotel per un viaggio, è l’app ideale.

Camera360: è la Web app per gli appassionati di fotografia digitale via smartphone. Corredata di tool come tap-to-focus e tilt-shift. Le opzioni sono a pagamento.

FlightTrack: Tempi di partenza e arrivo, modello di areoplano, con i voli in tempo reale, gate di partenza e arrivo, eventuali ritardi. Già ottimizzata per i tablet Honeycomb.

Epicurious Recipe app:28 mila delizie culinarie, con i migliori chef e ristoranti. Dedicato ai gourmet.

myPantone: myPANTONE for Android permette a tutti gli utenti della piattaforma Android di catturare, creare e condividere le varie palette di colori. Questa applicazione permette, inoltre, a designer del mondo grafico, digitale, multimediale, della moda nonché agli interior e industrial designer di avere accesso a più di 13.000 colori anche in movimento, dovunque siano e in qualsiasi momento trovino l’ispirazione.
myPANTONE 2.0 è il risultato di oltre 80.000 suggerimenti dei fan per estendere le funzionalità dell’applicazione myPANTONE originale e rispondere in maniera più accurata ai crescenti bisogni dei designer di oggi.

Google Maps 5.7 per Android si può usare anche off-line: permette di scaricare mappe da conservare sul telefono. In questo modo potrete usare Google Maps anche senza connessione dati. Quello che adesso potete fare è scaricare mappe che ricoprono un raggio di 16km da qualsiasi posto vi troviate. Basta andare su Luoghi e cliccare su “Altro” e abilitare la funzione su Labs. Le mappe, conservate nella cache di Google Maps, sono facilmente usabili e si cancellano da sole dopo 30 giorni (per non occupare spazio inutilmente).

Read It Later
Read It Later
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore