Apps: Le banche a portata di smartphone e tablet

AziendeManagementNetwork
ABI: Le apps delle banche spopolano
0 0 Non ci sono commenti

Le banche diventano mobili. Ecco le principali apps per iOS, Android, Windows Phone e Blackberry App World

Banca Intesa: l’app è disponibile su iOS, Android e su Amazon appstore. L’App «La tua banca» permette di controllare il conto corrente, di consultare il saldo e i movimenti del conto e delle carte di credito e prepagate, l’andamento dei titoli azionari e obbligazionari e gli indici dei principali mercati finanziari; e di effettuare: bonifici in euro verso le Banche dell’area SEPA; ricariche di carte prepagate e cellulare; prenotazioni e pagamenti di alcuni bollettini postali; invio di denaro all’estero con il servizio Western Union, previa sottoscrizione in filiale del relativo contratto.

Unicredit su iOS e Android: L’app è disponibile per iPhone. Esistono anche applicativi per dispositivi Nokia e Blackberry.

Bpm è su iOS ed Android: L’App Bpm Ben fatto permette di accedere con gli stessi codici dell’internet banking. Basta premere il bottone per trasferire le somme dal tuo conto corrente BPM al «salvadanaio virtuale». L’utente riceve gli aggiornamenti sul tuo comportamento di risparmio.

Che Banca! su iOS ed Android: Con il nuovo aggiornamento l’app ti permette di effettuare le principali operazioni su Conto Corrente, Conto Tascabile e Conto Deposito.

Banca Mediolanum per Windows Phone, iOs, Android e BlackBerry AppWorld: Send Money permette di inviare pagamenti immediati e in tutto il mondo sul circuito di PayPal, senza dover aprire un account PayPal. Vincola e svincola importi sul conto deposito e sui conti correnti che prevedono il servizio.

Le apps delle banche
Le apps delle banche
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore