Apps: Le migliori per smartphone e tablet a SMAU Mob App Awards

AziendeManagementNetwork
Old School Race per iPad, Android e Blackberry

SMAU Mob App Awards ha premiato le migliori Apps in ambito business e consumer, basate sui dispositivi mobili di nuova generazione, tablet e smartphone

SMAU Mob App Awards ha premiato le migliori Apps in ambito business e consumer (già funzionanti o in fase di sviluppo) basate sui dispositivi mobili di nuova generazione (new tablet e smartphone).

Ce l’ho te lo presto: App in fase di sviluppo, che  verrà lanciata entro la fine del 2012 ed è sviluppata da Jiki Comunicazione e Marketing. L’applicazione consente di condividere e mettere in prestito una lista di oggetti con i propri amici di Facebook. Dall’accesso, l’utente compila la lista di oggetti che intende prestare corredandoli di descrizione e foto e permettendo così ai propri amici che hanno l’app di consultarla.

Old School Race: l’app è un gioco coinvolgente, ideale come passatempo da soli o per una serata insieme agli amici: infatti il gioco è multiplayer e permette fino a 4 utenti di sfidarsi contemporaneamente. Il gioco si ispira alle vecchie piste di automobili, in cui le macchinine sfrecciavano su un binario alimentato a corrente. . L’applicazione è stata realizzata per Tablet iOs (Old School Race per iPad), Android (su Google Play) e Blackberry (su App World).

BoingApp: App che consente di “catturare” i contenuti della Tv con un semplice movimento dello smartphone davanti allo schermo televisivo. L’utente, scuotendo lo smartphone davanti alla Tv, può iniziare a giocare con i personaggi dello spot muovendoli e deformandoli liberamente grazie a pochi semplici tocchi sul touchscreen. L’App si basa sulla tecnologia “Acoustic Fingerprint”, che permette il riconoscimento di un jingle e la conseguente attivazione delle animazioni interattive.

Auchan CassaXpress Mobile: L’App consente all’utente che si trova in un punto vendita Auchan di usufruire di una serie di servizi di mobile payment, proprio mentre effettua la spesa. Con Self Scanning l’utente può inserire i diversi prodotti di suo interesse fotografando il Bar Code posto sulla confezione. Una volta selezionati, l’utente può decidere di attivare anche il pagamento dal proprio Device, senza dover utilizzare contanti o carte di credito ma semplicemente digitando il proprio PIN all’interno dell’App. Inoltre la “lista spesa” permette di salvare tutti i prodotti da acquistare direttamente dallo Smartphone. Ad oggi è già utilizzabile la funzione di self-scanning, mentre quella di mobile payment sarà attiva entro la fine dell’anno (primo esempio nella GDO italiana). L’app è per iOS in download da App Store e per Android da Google Play.

SGTM: App ufficiale del Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre 2012 permette di creare il proprio Biglietto virtuale, di visualizzare il percorso per raggiungere la mostra grazie alla Geo-localizzazione, di consultare la mappa del Salone, il programma e la lista degli espositori. È inoltre possibile dematerializzare il proprio biglietto da visita e scambiarlo con espositori e visitatori  e salvare in agenda gli eventi più importanti a cui l’utente vuole prendere parte. L’applicazione è stata realizzata per smartphone iOs ed Android.

iMonzino: L’applicazione mobile del Centro Cardiologico Monzino nasce per consentire a pazienti e sanitari di accedere ai principali servizi della struttura: con news, Prenota, info medici e Contatti.

ITinera Florence: coniuga la guida turistica cartacea professionale alla possibilità di ottenere facilmente itinerari personalizzati. L’applicazione innanzitutto profila l’utente sulla base dei suoi gusti in termini di viaggi, ma permette di creare altri profili, anche per le persone che accompagnano l’utente durante il viaggio. Grazie a una mappa offline, l’app permette di visualizzare gli itinerari e i luoghi di interesse così da facilitare gli spostamenti ed essere sempre coscienti di cosa c’è nelle vicinanze, senza bisogno di connessione. Prevede la possibilità di acquistare itinerari differenti tramite in app billing.

JustEat: App permette di ordinare a domicilio tra gli oltre 600 locali catalogati per tipologia di cucina (pizza, sushi, cinese, indiano, ecc.). Èsufficiente inserire il CAP di appartenenza o attivare il servizio di Geo-localizzazione per visualizzare i ristoranti che effettuano servizio a domicilio nella zona in cui ci si trova. Consente anche di salvare i locali preferiti e i menù più gettonati per poterli richiamare con facilità nelle prenotazioni future.

Hoya Vision Consultant (hoya): app per ottici e optometristi, dalle lenti a contatto all’applicazione per iPad chiamata Realtà Aumentata. Accedendo all’applicazione, una volta individuata la lente più adatta per la correzione del difetto visivo, l’ottico imposta i poteri del portatore. Guardando il mondo circostante, il portatore può capire finalmente come sarà la sua visione con le lenti prescelte, avendo anche la possibilità di fare il confronto con diverse tipologie di lenti, scoprendo i vantaggi delle lenti antiriflesso e mostrando tutte le caratteristiche di un trattamento moderno (resistenza ai graffi, antistaticità, idrorepellenza, facilità di pulizia).

NetNavSP (Enel): L’App permette all’utente di Work Force Management di Enel Distribuzione (WFM2G) di navigare ed interrogare la mappa grafica della rete costituita da un layer stradale e uno di Rete Elettrica, estratto dai dati del GIS proprietario di Enel Distribuzione.
L’interrogazione può avvenire sia in modalità grafica, selezionando l’elemento elettrico sulla mappa, che alfanumerica, effettuando ricerche su di uno specifico item (indirizzo, codice cliente, nodo elettrico, ecc.), sia a partire dall’elenco delle attività assegnate in carico all’operatore.

Pdf Note&Sign (SATA): dedicata ai tablet resistivi, dotati di una penna e di un digitizer che oltre al segno catturano variabili biometriche, quali posizione nel tempo, velocità e pressione. Ci sono quindi le condizioni per raccoglier firme biometriche su documenti PDF, nell’ambito di processi di firma elettronica avanzata. La App funziona su dispositivi Android 4.0.x. L’informazione biometrica è memorizzata nel PDF applicando gli  algoritmi di sicurezza RSA e AES secondo lo standard PAdES (part 3).

Doctor Office (Macwin): DoctorOffice2 è il prodotto di punta di questa filosofia permettendo anche nuovi modi di lavorare: seduti alla scrivania al letto del paziente, in piedi, con l’ausilio di una sola mano, con l’uso di guanti sterili, etc. DoctorOffice2 presenta novità tecniche e grafiche, prima fra tutte la nuova interfaccia utilizzabile su monitor di tutte le dimensioni. L’introduzione inoltre di uno strumento come l’iPad ha permesso anche a DoctorOffice2 di gestire più facilmente dati multimediali: inserire immagini e filmati, effettuare fotografie e registrazioni vocali e, ancora, di prendere appunti come su un block-notes. DoctorOffice2 è un potente gestionale organizzato ma non specializzato: permettendo, così, al singolo utente di completarlo in base alle proprie esigenze e specialità medica.

Old School Race per iPad, Android e Blackberry
Old School Race per iPad, Android e Blackberry
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore